Logo Circolo Didattico San Giorgio C.se Circolo Didattico di
San Giorgio C.se

Vicolo Bianchetti, 17 - 10090 San Giorgio Canavese (TO)
Cod. Mecc.: TOEE16800L - Cod. Fisc.: 83501980011
Tel: 0124 32220 - Fax 0124 450423 - E-mail: TOEE16800L@ISTRUZIONE.IT - P.E.C.: TOEE16800L@PEC.ISTRUZIONE.IT

Consiglio di Circolo

COMPOSIZIONE E COMPITI DEL CONSIGLIO DI CIRCOLO

Il Consiglio di Circolo è costituito da rappresentanti dei genitori degli alunni ,del personale docente, del personale amministrativo, tecnico e ausiliario e dal Dirigente Scolastico.
E’ presieduto da uno dei membri eletto tra i rappresentanti dei genitori.
Elegge al suo interno una giunta esecutiva della quale  fanno parte di diritto il Dirigente Scolastico, che la presiede ed il Dirigente dei Servizi Amministrativi (DSGA) che svolge anche funzioni di segretario della giunta stessa.
Il Consiglio di Circolo e la giunta esecutiva durano in carica per tre anni scolastici.

Il Consiglio di Circolo elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento. Delibera il programma annuale e il conto consuntivo e dispone, in ordine all'impiego dei mezzi finanziari, per quanto concerne il funzionamento amministrativo e didattico del circolo.

Fatte salve le competenze del collegio dei docenti e dei consigli di interclasse, ha potere deliberante, su proposta della giunta, per quanto concerne l'organizzazione e la programmazione della vita e dell'attività della scuola, nei limiti delle disponibilità finanziarie, nelle seguenti materie:

- adozione dei regolamenti del circolo;
- acquisto, rinnovo e conservazione delle attrezzature tecnico/scientifiche e dei sussidi didattici;
- adattamento del calendario scolastico alle specifiche esigenze ambientali;
- criteri per la programmazione e l'attuazione delle attività parascolastiche, interscolastiche, extrascolastiche, delle visite guidate e  viaggi di istruzione;
- promozione di contatti con altre scuole o istituti al fine di intraprendere eventuali iniziative di collaborazione ed accordi di rete;
- partecipazione del circolo ad attività culturali, sportive e ricreative di particolare interesse educativo;
- forme e modalità per lo svolgimento di iniziative assistenziali che possono essere assunte dal circolo o dall'istituto;
-utilizzo e concessione dei locali scolastici.

Il Consiglio di Circolo esprime parere sull'andamento generale, didattico ed amministrativo dell’istituzione scolastica e stabilisce i criteri per l'espletamento dei servizi amministrativi.

Determina ,sentito il parere del Collegio dei docenti, i criteri per l’ammissione alla scuola dell’infanzia e per la costituzione delle classi di scuola primaria.


La giunta esecutiva predispone il programma annuale e il conto consuntivo; prepara i lavori del Consiglio di Circolo, fermo restando il diritto di iniziativa del consiglio stesso, e cura l'esecuzione delle relative delibere.